Sgarbi 'entra' in un affresco a Piacenza

Vittorio Sgarbi 'entra' in un affresco a Piacenza, nel porticato del Convento dei frati minori di Santa Maria di Campagna, attiguo all'omonima basilica di epoca rinascimentale che ha ospitato fino a qualche giorno fa la Salita al Pordenone. Nel porticato il critico d'arte è raffigurato, in un murales, insieme ad altri piacentini, tra cui il presidente della Banca di Piacenza (organizzatrice e sponsor della Salita al Pordenone) Corrado Sforza Fogliani e il superiore del convento di Santa Maria di Campagna, padre Secondo Ballati. L'affresco, opera dell'artista piacentino Cristian Pastorelli, ha raccolto diversi commenti sul web, ed è già stato ammirato e apprezzato da Sgarbi durante una recente visita alla Basilica di Santa Maria di Campagna.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lugagnano Val d'Arda

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...